Una giornata al museo

L’hotel Martinez si trova a due passi dai musei che illustrano la ricchezza della storia di Cannes.

Il Museo de la Castre è situato in un antico castello medievale nel quartiere del Suquet, il più vecchio quartiere di Cannes. Questo museo riunisce diverse collezioni archeologiche ed etnografiche, dipinti di artisti cittadini e provenzali dei secoli XIX e XX e quasi 500 strumenti musicali provenienti dal mondo intero. L’edificio che ospita oggi il museo, un tempo occupato dai monaci di Lérins, è stato dichiarato monumento storico. La torre quadrata del secolo XII regala un magnifico panorama del litorale di Cannes.

Il Museo del Mare esplora invece in maniera affascinante il passato marittimo di Cannes. È situato su un’isola al largo di Cannes, dentro a un vecchio forte, dove la leggenda narra che vi fosse stata rinchiusa la famosa Maschera di ferro. Partendo dalle anfore scoperte in alcuni relitti sottomarini, per arrivare al ritrovamento delle pitture murali romane, e passando per le mostre fotografiche, il Museo del Mare invita il visitatore a immergersi nel cuore dell’importante passato marittimo della città di Cannes.

La Malmaison, un tempo parte di una struttura alberghiera, dalla metà del XX secolo è diventato un luogo di riferimento per l’arte sulla Costa Azzurra. Nel 1945 Aimé Maeght dà il via alla prima delle mostre di pittura che da allora non mancano di conferire sempre maggiore dignità al luogo.

All’inizio degli anni 80, il comune di Cannes vi ha creato un museo che ancora oggi ospita due importanti mostre ogni anno. Le sale di questo museo raccolto hanno ospitato e ospitano ancora oggi, tra le varie esposizioni, tele di grandi maestri della pittura quali Miró, Picasso, César, Matisse o Chu Teh-Chun.